Centro di Rieducazione Motoria
Vieni a trovarci
Via Tessa, 5 - 27100 Pavia
Chiamaci
+ (39) 0382 - 469910

Chi è il fisioterapista?

Chi è il fisioterapista e cosa fa?
I fisioterapisti, specialisti laureati nelle professioni sanitarie con laurea triennale, aiutano le persone colpite da lesioni, malattia o disabilità a guarire attraverso il movimento e l’esercizio fisico, terapia manuale, l’istruzione e la consulenza.
Si occupano di ristabilire il giusto equilibrio in pazienti di tutte le età gestendo il dolore e prevenendo future malattie. La fisioterapia contribuisce a facilitare il recupero dopo un trauma, un problema cronico, un incidente oppure un’operazione chirurgica consentendo alle persone di tornare alle normali attività ed aiutandoli a rimanere indipendenti il ​​più a lungo possibile. La fisioterapia è una professione basata sulle evidenze scientifiche. Il fisioterapista, attraverso un colloquio con il paziente per capire lo stile di vita, un’anamnesi accurata e dei test specifici, cerca di giungere alla vera causa del problema. Al centro c’è proprio il coinvolgimento del paziente attraverso l’educazione, la consapevolezza, la responsabilizzazione e la partecipazione al trattamento. La fisioterapia è una professione sanitaria che deve essere esercitata solo da professionisti laureati nella materia specifica. I Fisioterapisti usano la loro conoscenza e le competenze per migliorare una serie di condizioni associate ai diversi sistemi del corpo umano, come ad esempio:
-Patologie Neurologiche (ictus, sclerosi multipla, Parkinson)
-Patologie Neuromuscoloscheletriche ( dolori legati alle articolazioni, problematiche dei nervi, problemi muscolari, lesioni sportive, malattie reumatiche, malattie sistemiche).
-Problemi cardiovascolari (malattie cardiache croniche, riabilitazione dopo infarto)
-Patologie respiratorie (asma, broncopneumopatia cronica ostruttiva, fibrosi cistica).
È possibile usufruire della fisioterapia in qualsiasi momento della tua vita, non solo in seguito ad un trauma o dolore, ma anche per migliorare una condizione e il propio stile di vita.
Il fisioterapista inoltre deve promuovere la salute ed il mantenimento di essa tramite uno stile di vita adeguato ed il movimento; per questo il paziente una volta finiti i trattamenti deve continuare a fare ginnastica per mantenere i risultati ottenuti e per prevenire possibili recidive.
Per questo motivo io consiglio sempre ai miei pazienti di fare movimento durante il giorno come passeggiate, giri in bicicletta ed in più attività di rieducazione motoria in palestra sempre seguiti da personale specializzato che può indicare gli esercizi più corretti in base alle problematiche individuali.
Dott.ssa Elisa Giordano

Condividi suShare on FacebookEmail this to someone